My Own Private Idaho

The Soul Selects Her Own Society then Shuts the Door

le Parole le Immagini i Suoni per dirlo.... " il mare, a piccole onde, attraversa la conca tra due scogli e la colma in una lunga sorsata"

Musica

Caricamento in corso...

Radio3 - CINEMA alla RADIO

Caricamento in corso... Caricamento feed

WIKIRADIO - Radiotre

Caricamento in corso... Caricamento feed

RadioTre - Pagina 3

Caricamento in corso... Caricamento feed

 

Post sul blog

LA ZINGARA

 Faccia,uovo di bronzo

colorato d'arabeschi

poggiato su mistica danza

di malleabile figura

viscida a bramosie

famelica di vortici

con due tacchi a spillo

che non sprofondavano nel fango

di un quartiere ove i tetti

ombrelli del destino

le case porri sanguinanti

e i lampioni sciancati

soste agli inferi

Allenai lo sguardo a tagliola

nel ventaglio colorato di una gonna,

catturò…

Continua

Post aggiunto da michael santhers il 9 Febbraio 2016 alle 4:21

CAPANNONI

Culle d'ingegno e orgoglio

a incroci, capannoni e recinzioni

finestre rotte, alloggio di sassi e bulloni

cani randagi a difenderli o a fuggire

tutto dipende dal saper leggere mani alate

Fabbriche dismesse,mense di ricordi

flebili arrivederci vinti dagli adii

resi meno tristi da telefoni e lettere a raggiri

Ogni tanto qualche macchina

con concavi sportelli, saltellante

schiaccia pori d'asfalto curati a…

Continua

Post aggiunto da michael santhers il 5 Febbraio 2016 alle 3:47

CASE ABBANDONATE

Cineree pietre,porose,

levigate da sguardi

furono accostate da rena e terra

pigra amalgama percossa

e spolpata da intemperie

e nel lasco di sollievo

semi alati germogliarono

Tetti a schiene percosse

avvinghi sfuggiti

tegole al tonfo e in appiglio

alcune dormienti

sopra ninna nanna

di tarli a tavole

promesse a funghi

Odori d'anni e sconfitte

da finestre…

Continua

Post aggiunto da michael santhers il 2 Febbraio 2016 alle 4:57 — 1 Commento

CORIANDOLI

Ognuno si fa il suo cielo

coi coriandoli

stelle dei propri umori

cadono sui pensieri

o finiscono sotto i piedi,

nel tempo che volano

l'illusione girata al vero

Maschere che cercano

di far ridere e intimorire

e in altrui sguardi il responso

che l'anima non accetta

e la fantasia, aquilone senza filo

non ritorna mai da chi lo libera

e cade al riposo del vento

nel posto…

Continua

Post aggiunto da michael santhers il 1 Febbraio 2016 alle 3:36

Paul Kantner 1941 - 2016

Uno alla volta i miei eroi mi stanno lasciando.

Appartenevano ad un'epoca che, a dirla tutta, non era neppure la mia, ma semmai (forse) quella delle mie sorelle più grandi.

Eppure, da teenager degli anni '70, mi sono innamorato di…

Continua

Post aggiunto da ManOnJupiter il 29 Gennaio 2016 alle 13:30 — 5 Commenti

CAMPO 57

Fumo e polvere

macina e sollievi

rughe divorate

fronti a sassi levigati

anime dissolte

mattoni monchi

infilzati a ferri spinati

occhiali di stracci

-carri armati

srotolavano fango

e ai bordi denti e mani

spintonati agli affacci

-preghiere boomerang

di vincitori e vinti

esibivano la resa

e i morti a spartirsi il silenzio

serpenti viscidi 

tra croci forfettarie

-cruciverba il nome

ad…

Continua

Post aggiunto da michael santhers il 28 Gennaio 2016 alle 18:06 — 1 Commento

The way of the heaven....

Le rocce si accarezzavano

e silenti in quegli anfratti

spingevano senza premura,

ordivano in grande.

Poi, in quei silenzi sepolti ma vivi,

dopo mille anni o mille secondi,

le rocce ,

crollando per un attimo,

urlarono una vita

da tutti dimenticata.

Le rocce:

a solo tre decimillesimi

quel profondo che tanto atterisce

Tre decimillesimi di un pallone

non cambiano l'effetto della sua parabola,

ma sono diciasettemila…

Continua

Post aggiunto da Memory il 25 Gennaio 2016 alle 21:59 — 38 Commenti

Estonian National Museum

Sotto la neve

Post aggiunto da Memory il 20 Gennaio 2016 alle 19:30

NOTTE D'INVERNO DALLA FINESTRA

Asfalto lucido gelato

e i copertoni vogliono vendicarsi

per andare altrove, a infangarsi,

i piloti fuggono dai doveri coniugali

mentre i lampioni riflettono filigrana

e aspettano la mancia

un bacio di tacco a spillo

oppure una carezza di fondoschiena

Alberi spennati,inzuccherati

osservano ai loro piedi, piume croccanti

e ogni tanto qualcuna si riscalda

con lo sbuffo dei motori

vortica verso l'alto e…

Continua

Post aggiunto da michael santhers il 20 Gennaio 2016 alle 4:38 — 2 Commenti

Il Nuorese si è svegliato sotto la neve

 Questo bellissimo scatto è del fotografo di Nuoro, Massimo Locci

Post aggiunto da Memory il 17 Gennaio 2016 alle 10:37 — 1 Commento

Fotografie

Caricamento in corso...
  • Aggiungi fotografie
  • Visualizza tutti

Forum

......vengono chiamati aforismi* 12 Risposte 

Iniziata da Memory. Ultima risposta di Memory 13 Lug 2013.

Ho la testa dura! 5 Risposte 

Iniziata da Silva. Ultima risposta di Silva 6 Giu 2013.

L'invito della moderatrice alla nostra autocancellazione. 9 Risposte 

Iniziata da ManOnJupiter. Ultima risposta di Memory 15 Feb 2013.

Bazooka

Iniziata da Gibbì 15 Ott 2012.

Guido ha tanti figli

Iniziata da cino720 3 Ott 2012.

 
 
 

© 2016   Creato da Memory.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio