My Own Private Idaho

The Soul Selects Her Own Society then Shuts the Door

le Parole le Immagini i Suoni per dirlo.... " il mare, a piccole onde, attraversa la conca tra due scogli e la colma in una lunga sorsata"

Musica

Caricamento in corso...

Radio3 - CINEMA alla RADIO

Caricamento in corso... Caricamento feed

WIKIRADIO - Radiotre

Caricamento in corso... Caricamento feed

Peima pagina - Radio3

Caricamento in corso... Caricamento feed

 

Post sul blog

FINESTRA POETICA

La luna ha interrotto la dieta

passeggia lenta sui tetti

ogni tanto si fuma un comignolo

e sputa il fumo alle stelle

Con geometrie d'avari appropri

i topi si spartiscono le tegole

e ci ballano sopra il valzer

gradito ai gatti che applaudono

sui davanzali,parcheggio di scarpe

Una nuvola bianca trasparente

ricamata di grigio

qua e là copre amplessi di sogni

e le ombre smettono

di fare il palo ai…

Continua

Post aggiunto da michael santhers il 16 Giugno 2017 alle 4:19

San Francisco City Lights Bookseller&Publishers

Post aggiunto da Memory il 6 Giugno 2017 alle 18:30 — 4 Commenti

INCONSISTENZA DEL TEMPO

La notte è il sonno del giorno

che spegne la luce

è non è misura del tempo

che non esiste

Le stagioni, fattori esterni

che giocano a contrasti,

la pietra screpolata

dalla salsedine, dal gelo

è riferimento del passato al presente

e le foglie che cadono

a ricordarci le tappe

della nostra durata che ipotizziamo

al rinvio continuo del sorteggio

della scadenza a scongiuri

dubbia e sicura

Gli specchi

veri…

Continua

Post aggiunto da michael santhers il 29 Maggio 2017 alle 4:54 — 1 Commento

MAGGIO

Maggio

tra inverno domato e redenzioni

cocktail di canti e profumi

tutti hanno una meta

vivere e basta

senza interrogarsi

Dio è ovunque

i miracoli negli occhi di tutti,

ostiche spine donano rose

col solo calore s'alano uova

il cielo una tela azzurra

colorata di sogni

ma solo i bambini li vedono

I rosari sono meno pesanti

e le palline piccoli mondi

ruotati all'etereo

I gelsomini sposano i…

Continua

Post aggiunto da michael santhers il 24 Maggio 2017 alle 5:15

IL PERDONO ( Aforisma)

Tanti inclini al perdono
anche d'efferati reati
e con alibi, giustificazioni
mimiche aggiustate a sconforto
si stracciano vesti alla causa
a imprecare Giudici e Santi…
Continua

Post aggiunto da michael santhers il 11 Maggio 2017 alle 5:04 — 2 Commenti

ACCOGLIENZA MIGRANTI (Aforisma)

Leoni,leopardi, iene e coyoti

nella savana accettano felici

l'invasione d'affamate gazzelle e conigli

invece sgraditi a zebre ,bufali,elefanti

nella savana assetata ove l'erba

anche secca scarseggia

--------------------------------------

Da:Poesie Cialtrone…

Continua

Post aggiunto da michael santhers il 11 Maggio 2017 alle 5:03

GIORNATA DI MAGGIO

Seduto appoggiato ad un albero

sovrano d'ombre ruotanti

col cappello a grondaia

e il naso gonfio d'olfatti

sonnecchia a strappi il contadino

mastica annate ridenti

mentre il sole ha licenziato le nuvole

e regola il termometro a beatitudine

del meritato non programmato riposo

A poca distanza il cane a poltrire

con la coda bacchetta le mosche

e sogna una quaglia da regalare al suo amore

Una ragazza al balcone

col…

Continua

Post aggiunto da michael santhers il 11 Maggio 2017 alle 5:02

TORPORE

Pressata da molla a spirale
la ruota dentata
del vecchio orologio da parete
scalcia le lancette
recalcitranti in salita
poi si danno appuntamento
sui…
Continua

Post aggiunto da michael santhers il 26 Aprile 2017 alle 2:50

ECCENTRICHE QUOTIDIANITA'

Oggi il giornale

stampato capovolto

e io previdente a questi errori

dal secondo piano

dal buco del soffitto

mi son fatto legare da mia moglie a testa in giù

e dopo aver letto, nello sciogliermi

rovinoso son caduto sul pavimento

lei m'ha detto, proprio vero il vecchio detto

Dio li fa e il diavolo l'accoppia

-In soccorso è venuto anche il cane a leccarmi

forse felice a constatare i pochi danni

o ad applaudire la genialità del suo…

Continua

Post aggiunto da michael santhers il 25 Aprile 2017 alle 4:00

KIM JONG UN

Monello sculacciato

Trippotto,elmo Scolapasta

incipriate mascelle melograno

divisa da infermiere

su figura Botero

binocolo guardone

rovesciato ad allungar distanza

circondato da generali

smilzi d'olivastra pelle

a perenne dieta

e ferie a cinghie strette.

al museo delle cere

-Osserva l’orizzonte

plumbeo e cadente

a sud del nord conteso

e compiaciuto ammira

le creature,missili

ramarri stecchiti al sole

in odore di…

Continua

Post aggiunto da michael santhers il 19 Aprile 2017 alle 2:44 — 1 Commento

Fotografie

Caricamento in corso...
  • Aggiungi fotografie
  • Visualizza tutti

Forum

Pubblicità volgare oppure una geniale intuizione creativa? 1 Risposta 

Iniziata da franco gobbetti. Ultima risposta di ManOnJupiter 26 Apr 2016.

......vengono chiamati aforismi* 12 Risposte 

Iniziata da Memory. Ultima risposta di Memory 13 Lug 2013.

Ho la testa dura! 5 Risposte 

Iniziata da Silva. Ultima risposta di Silva 6 Giu 2013.

L'invito della moderatrice alla nostra autocancellazione. 9 Risposte 

Iniziata da ManOnJupiter. Ultima risposta di Memory 15 Feb 2013.

Bazooka

Iniziata da Gibbì 15 Ott 2012.

 
 
 

© 2017   Creato da Memory.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio